lunedì 19 giugno 2017

Workshop con Rita Bellati. Farfalle e pugni.

Fonte: Myselfie Cottage

Passione. È quel ingrediente che non deve mancare mai nella mia vita.
Io ho come due vite parallele, quella del dovere e quella del piacere.
Il dovere è il lavoro che faccio, tutti i giorni, seduta dietro una scrivania. E che non posso mollare perché siamo in tre e due di noi insieme non fanno nemmeno 15 anni. Che poi mi piace il mio lavoro, solo che è lo stesso immutato da 9 anni e sono un po’ stanca.
Il piacere è inventare ogni volta una cosa nuova: fotografare case, creare con l’alluminio, vendere washi tape e ora organizzare workshop.
Il piacere è fare quello che ti muove qualcosa dentro, che ti smuove le farfalle nello stomaco, sì, quasi come innamorarsi.

Avere paura e desiderio, timore ed eccitazione.

È per questo che per i workshop che sto organizzando ho scelto due donne che hanno colpito al centro del mio stomaco, Rita e Gioia.
Ricordo ancora quando furono pubblicate su Casa Facile le prime Myselfie di Rita Bellati e ho colto nelle sue parole la sua incredulità e felicità. E da lì ho visto la sua escalation. L’ho davvero vista crescere tanto e soprattutto ho percepito in maniera tangibile la sua cocciutaggine. La immaginavo dalla mattina alla sera nella sua terrazza a lavorare lavorare lavorare. Per poi scoprire che è mamma, di tre figli! Ma lei sembra avere vent'anni… quando li ha fatti?
Così anche io ho voluto una Myselfie,  per la mia migliore amica. Ho affidato alle sue mani la creazione di un regalo unico per una persona per me importante. E anche questa volta non mi ha delusa.
Ma potrei raccontarne altre di volte in cui Rita mi ha sbalordita, come quella volta che ha trovato il modo di portarsi degli sfondi per instagram in vacanza… così semplice e così geniale. Come lei!
Quando ho visto che anche lei teneva dei corsi, Dorothea, ho detto “é lei. E’ lei che voglio ai miei workshop”.
Ed è lei che verrà da me, A casa di Ale, il 7 Ottobre, e voi non potete perdervela, perché io sono certa che andrete via con una valigia piena di cose meravigliose che saprà trasmettervi!
Affrettatevi a prendere i biglietti qui e se avete difficoltà a pagare con paypal potete scrivermi: acasadialeblog@gmail.com


E dovete sapere perché ho scelto Gioia come altra docente del corso… Se Rita mi ha smosso le farfalle, Gioia mi ha dato un pugno nello stomaco, lo sento ancora forte. Presto ve lo racconterò. 

Nessun commento:

Posta un commento