giovedì 22 giugno 2017

Workshop con Gioia Gottini.

Fonte: Gioia Gottini

Vi ricordate quando vi ho parlato del pugno allo stomaco che mi ha dato Gioia Gottini?
Eh… ve lo racconto…
Era Gennaio e Gioia dava la possibilità di scaricare un suo corso “Il tuo anno magico”.
Incuriosita e piena di desiderio di avere finalmente un anno magico l’ho subito scaricato!
Ho iniziato a fare gli esercizi che richiedeva e più andavo avanti e più volevo tornare indietro.
Non era possibile che tra i tanti desideri e progetti che avevo in serbo per il 2017 emergeva come fondamentale solo uno, che non riguardava nemmeno il lavoro, la mia realizzazione personale di professionista, ma riguardava un pezzo della mia vita personale e intima.
E più andavo avanti e più saltava fuori che se non “scioglievo” quel nodo era inutile che facessi altro, perché sarei sempre rimasta legata a quel nodo. Strettamente annodato.
Così lo ammetto, ho chiuso quel documento. E non l’ho più aperto. Ma è sul mio comodino e lo guardo tutte le sere prima di addormentarmi, senza aprirlo. So che lì dentro c’è la chiave della mia serenità.
Da sei mesi, quindi, io so che per rendere magico il mio 2017 devo prima raggiungere proprio quell’obiettivo che grazie agli esercizi di Gioia sono riuscita a far emergere. E credetemi, è stato doloroso ammettere che Gioia aveva ragione, ma oggi, che non ho ancora del tutto sciolto il nodo, ma ho accettato di impegnarmi a tal fine, il mio anno ha preso una piega diversa, non è ancora magico, ma inizia a brillare.
Perché ti racconto tutto questo?
Perché, come dicevo in questo post, ho deciso di seguire la passione, e ultimamente la parola passione è legata alla parola workshop che sto organizzando e per questi corsi ho deciso di chiamare due donne che hanno smosso qualcosa dentro di me e sono Rita Bellati e Gioia Gottini.
E sono certa che potranno dare tanto anche a te.

Gioia verrà a Palermo il 14 Ottobre e a Catania l’11 Novembre.
I biglietti puoi comprarli qui e qui.


Un abbraccio, ancora pieno di nodi, ma che si sta liberando sempre di più!

Nessun commento:

Posta un commento