lunedì 5 giugno 2017

Cuori sparsi per l'Italia

Buongiorno e buon lunedì!!
Oggi sono carica come non mai, e quindi oggi vi racconto del perchè sono così energica.
Ebbene, dopo 6 mesi di no stop, di lavoro e di vita da mamma molto intensa, ho deciso di prendermi una pausa e partire, sola.
Complici i miei due magnifici genitori che hanno accettato di tenere i bambini qualche giorno, ho approfittato dell'invito ad un matrimonio in Abruzzo per andare a trovare dei pezzi di cuore sparsi per l'Italia.
Ho visto amici che non vedevo addirittura da 13 anni. Sono tanti...
Chi ha mollato lavori di prestigio per inseguire l'amore in Australia, chi ha costruito una famiglia, chi ha dentro di sè un cuoricino che batte, che si è realizzato nel lavoro seguendo le proprie inclinazioni e passioni e chi si è sposato proprio in quei giorni.
Quanti abbracci ho dato e ricevuto, di quelli che ti scaldano il cuore, di quelli che non riesci a farne a meno, tanto che quando sono andata via mi è mancata l'aria, come se avessi lasciato un pezzo di me senza il quale è un po' più difficile vivere.
Sono quelle persone incontrate durante gli anni universitari, gli anni della consapevolezza, della libertà, delle decisioni da prendere per il futuro, ma dove ancora la responsabilità è un termine sconosciuto. 
Gli anni della crescita, quella che fa male, degli abbandoni e dei ritrovi, delle ubriacature e delle ore nelle sale studio.
Incontrarsi dopo 13 anni e notare con stupore che sembrava fosse trascorso solo un giorno e tenersi stretti per non far scappare quelle emozioni.
Bello, bello davvero.
Non potevo non raccontarlo, non potevo lasciare solo il ricordo dentro di me di questi giorni. Avevo bisogno di metterlo nero su bianco per rendermi conto che non è stato un sogno.

Prima tappa Bologna
Gli sposi con il Gran Sasso che fa da cornice




Si vede che ero rilassata?

Pranzo speciale nella campagna abruzzese




Alcuni dei miei cuori sparsi per l'Italia
Adesso però tutta questa energia la riverso sui tre, proprio così, tre, workshop che sto organizzando tra ottobre e novembre in Sicilia.
Quindi continuate a seguirmi così vi aggiorno.
Domani invece vi racconto del workshop che si è svolto con Francesca Baldassarri a Palermo.
Un abbraccio a tutti voi!

Nessun commento:

Posta un commento