lunedì 31 agosto 2015

Tutorial: Wire tag

Viste e riviste le tag di carta nei regali? Ok, allora vi spiegherò come creare delle tag con il filo di alluminio.
Occorrente: 
- una tronchesina
- una pinza
- un filo dialluminio 1 mm
- matita e foglio

Scrivete su un foglio la parola che desiderate, in questo caso io ho scelto la parola Love.


Con il filo e con l'aiuto della pinza seguite la scritta sul foglio.



Finita la scritta potete tagliare con la tronchesina il filo. Volendo però potreste continuare il motivo creando ad esempio un cuore che circondi la scritta. 


Fate passare il filo nello spazio della "L" e con l'aiuto della pinza curvate il filo attorno al foro.



Tagliate il filo in eccesso e arricciate con la pinzia la parte rimanente.



Terminata la vostra tag di alluminio siete pronti ad impacchettare il vostro regalo e lasciare il vostro messaggio d'amore.


Se proprio non avete voglia o tempo di crearli, ma vi piacciono e li vorreste non vi resta che andare sul mio shop on line cliccando qui.

venerdì 28 agosto 2015

Un angolo di poesia

Quando ho bisogno di poesia penso ai bambini e al loro magico mondo, o almeno così dovrebbe essere sempre per loro.
Oggi tornano a casa i miei piccoli dopo due settimane dai nonni. Non vedo l’ora di abbracciarli , di toccare la loro pelle, di ridere con loro. Che meraviglia!
Quindi oggi vi propongo un post pieno di immagini di camerette per bambini, in particolare di angoli lettura. Purtroppo nella camera dei miei figli non c’è spazio per degli angoli così belli, dovrei convincerli a buttare i loro giochi… ma qualcosa mi dice che non accetteranno…peccato!
A pesto,

Ale







Le immagini con relative fonti potete trovarle sulla mia bacheca di Pinterest, qui

mercoledì 12 agosto 2015

Lasciamo dondolare i pensieri

Se c’è una cosa che mi fa rilassare, quella è l’amaca. Ne ho una nella casa a mare dei miei e si fa la lotta a chi ci si sdraia prima. Ogni anno mio padre dice che ne compra un’altra e poi non lo fa mai…
E visto che oggi, soprattutto oggi, ho bisogno di distrarmi e credere che tutto va bene ho iniziato a cercare immagini di angoli di casa con l’amaca.
Queste che ho trovato su internet sono da sogno e oltretutto non occorre per forza avere un giardino. Si può mettere anche in balcone.









E questa sono io, 10 anni fa e 10 kg fa. E giuro che l'amaca che abbiamo adesso è molto più bella, questa in effetti sembrava una rete da pesca (che faceva pure malissimo), ma mio padre diciamo che è un gran risparmiatore (speriamo non legga che poi si offende). Quella che abbiamo adesso è molto Mexico style. Si vede che ero rilassata eh? 



Lasciamo dondolare i pensieri...

giovedì 6 agosto 2015

La casa di Anne Millet

Sfogliando le pagine virtuali del mio blog mi sono accorta che da molto tempo non vi mostro qualche bella casa. E così eccomi qui, vi faccio vedere la casa di Anne Millet, una blogger che si occupa di moda bimbi. Vi lascio con gli angoli più belli della casa, ma se ne volete vedere altre foto potete andare qui. E se volete vedere le bellissime foto del suo blog Mobil*Home, allora cliccate qui.