Biglietti da visita fai da te

 Sabato scorso ho messo le vesti della fotografa per una sfilata in uno show room.
Essendo la mia prestazione gratuita, perchè reputo che sia ancora il tempo di imparare piuttosto che guadagnare (sono troppo onesta, lo so), ho pensato che però potevo farmi un po' di pubblicità. E come? Il modo più veloce era creare dei biglietti da visita.
Così ho stampato su un foglio A4 il mio nome e cognome, professione (fotografa in questo caso), e-mail e cellulare.
E mi sono munita di cartoncino nero, forbici e washi tape ( a dire il vero i washi tape mi hanno salvato solo alla fine).


Ho ritagliato la base del cartoncino nero più grande rispetto al biglietto bianco e ho incollato i due pezzi


A questo punto ho detto: "Cavolo!", non è vero, non ho proprio detto cavolo...ho detto un'altra parolina, "sembra un biglietto dei morti".


Ed è proprio di fronte a questa difficoltà che mi sono venuti in aiuto i magici washi tape.
Li ho posizionati nel bordo superiore e inferiore del biglietto e questo è il risultato.


Facevano un'ottima figura sul tavolo a vetri dello showroom e a crearli ho impiegato davvero pochissimo tempo!
Ne farò altri con diversi colori, in base alle vesti che rivestirò di volta in volta e della serietà dell'occasione.
Che ne pensate?
Avreste fatto diversamente? Aggiunto o tolto qualcosa? L'effetto telegramma condoglianze è sparito, no?

Buon inizio settimana!
Ale


Linky Party C'e' Crisi

Commenti

  1. Complimenti!!! Sono deliziosi, un'idea geniale. Fanno una gran bella figura, diciamo che non è il classico biglietto, prima di buttare questo, ci pensi
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta ti piacciano! :D

      Elimina
  2. Sono bellissimi Ale!! Ecco un'altra testimonianza su quanto sono versatili e veloci da usare i washi tape! :)
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma veramente, i washi tape mi hanno risolto la vita, ahahahah!

      Elimina
  3. Meraviglioso...non lo butterei! Lo metterei nella cartella dei biglietti da visita (oh si, ne ho una embè? ehehhe)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Brava tu che hai la cartella dei biglietti da visita!!!

      Elimina
  4. i biglietti sono bellissimi e d'effetto, ma il titolo è giusto così? 'biglietti Dai da te'? ahah sei troppo forte!
    p.s. anch'io sono nella fase dell'imparare, condivido

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaaaaaaaaaah...dai da te??? Ho proprio sbagliato...ma potrebbe avere un senso!!! ehehehe, vado a correggere ;)

      Elimina
  5. Ma che ideona!!! E se io te li scopiazzassi ovviamente personalizzandoli? Mi piacciono troppo!

    RispondiElimina
  6. Essere scopiazzata da te è un onore!!!!! Fai pure! :D

    RispondiElimina
  7. Ciao Ale, grazie della visita!
    I tuoi biglietti mi piacciono proprio, io amo il bianco e nero…però hai ragione, senza i bordi risultavano un po' "funerei", così invece sono molto chic!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Che bella idea! E poi i washi tape... ADORO :)

    RispondiElimina
  9. Quelli con i fiorellini sono i miei preferiti!
    Complimenti, un ottimo modo per recuperare (in effetti erano un pò luttuosi prima! ahahaha).
    Ho scoperto il tuo blog grazie al linky di Alex.. è un piacere!
    A presto, Simona

    RispondiElimina
  10. Mi unisco al coro dei complimenti! Super versatili questi Washi Tape e proprio carina la tua idea... Io non lo butterei di certo anzi lo conserverei con cura! Ciao Giorgia

    RispondiElimina
  11. Complimenti, un'idea originale. Arrivo dal linky party di Alex.
    Buona giornata.
    Stefy

    RispondiElimina
  12. Belli ed eleganti, sei stata bravissima, adoro i colori ma il b/w quando ci vuole ci vuole.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  13. Si, è vero!
    Sono semplici, essenziali ed eleganti!
    Complimenti ^^

    RispondiElimina
  14. Great idea! They were lovely! Thanks so much for sharing tutorial!
    Hope you have a wonderful day!
    Hugs from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina

Posta un commento