Mamma che disordine cambia nome!


Voglia di cambiamenti. Dopo un anno e un quarto di blog ho maturato che Mamma che disordine! che mi ha accompagnato fino ad oggi, dandomi tantissime soddisfazioni, non era un nome che amavo. Mi stava un po' stretto. Volevo un nome che aprisse le porte del mio mondo che in fondo non è più tanto disordinato come un anno e un quarto fa. E' così che nasce il nome A casa di Ale.
Siete, come sempre, le benvenute a casa mia (anche i maschietti) dove potrete fantasticare su case bellissime, farvi ispirare da DIY miei e di altre blogger e immedesimarvi nella mia vita di mamma, moglie, lavoratrice, e tantissime altre sfaccettature. 
Insomma, nulla è cambiato se non il nome e la grafica che ho fatto io stanotte, affetta da insonnia per aver bevuto ieri pomeriggio un caffè (io che lo bevo solo deca) e una lattina di coca cola, ma almeno ho creato!
Sono curiosa di conoscere i vostri pareri su nome e grafica. Per me sono fondamentali.
Buona domenica,
Ale

Commenti

  1. Felice di poter entrare nella tua casa e nel tuo mondo. Bella la grafica semplice e carina, la casetta col cuore è troppo dolce :)) Complimenti!
    Giovanna

    RispondiElimina
  2. É tutto bellissimo Ale, nome e grafica! Brava brava brava! :D

    RispondiElimina
  3. L'hai fatto Ale! Brava, mi piace, e la grafica è semplicemente.. "la tua" :-)

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto e molto di più :-)

    RispondiElimina
  5. Semplice ma efficace... un ottimo inizio ;)

    RispondiElimina
  6. Hai fatto bene! noi cresciamo e il blog cresce con noi :)

    RispondiElimina

Posta un commento