giovedì 24 aprile 2014

Una cameretta personalizzata

Chi mi segue su facebook avrà letto che ci sono altre novità in arrivo. Ne ho due importanti in sospeso e non vedo l’ora di raccontarvi tutti i dettagli. Ieri in particolar modo sono saltata dalla sedia dell’ufficio per la gioia. Novità che arrivano proprio in quei momenti in cui vorresti un po’ mollare il tutto. Quasi non volevo più scrivere sul blog, un po’ demotivata, un po’ annoiata e invece, quando meno te l’aspetti, ti arrivano le risposte. 
E così oggi torno a scrivere parlandovi di camere per bambini. È un po’ che non ve ne mostro alcune. Starei ore ed ore a guardare arredamenti e decori per queste stanze. Oggi vi propongo una serie di camerette, di quelle che se le avessi avute da piccola non sarei più voluta uscire. Anche la mia cameretta da piccola era molto bella, un po’ maschile a dire il vero, ma io l’adoravo!
Ci sono degli elementi che possiamo copiare, rivisitare e riproporre per la camera dei nostri piccoli scalmanati. 
Guardate le immagini che ho scelto per voi dal mio account Pinterest dove potete trovare tutte le fonti!

Ale












venerdì 18 aprile 2014

Easter tablescape #3

Come promesso eccoci al terzo ed ultimo appuntamento sul decoro delle tavole pasquali.
Oggi "mollo" i bambini ai nonni, a 140 km da me e mi riposo un po'. Per due notti non dormirò schiacciata da gomiti e culetti, stasera mi godrò una cenetta tra amici e sabato mi dedicherò anche un po' alla casa. Ma domenica vado a riabbracciare i miei cuccioli e mi faccio coccolare dai miei genitori, che non mi scordo mai di essere ancora figlia!
Vi auguro una buona Pasqua, molto cioccolattosa. E mangiate abbondantemente senza sensi di colpa!
A presto, 
Ale







mercoledì 16 aprile 2014

Easter tablescape #2

Ed eccoci al secondo appuntamento per darvi alcune idee su come decorare la vostra tavola per Pasqua. Mi piace l'idea di dare i consigli alle altre e di non seguirne nemmeno uno. Ma abbiate fede, il giorno in cui non dovrò più correre dietro bambini e animali, anche io avrò una tavola di Pasqua degna di nota e di foto e di Pinterest, oh!

Avete già decorato le vostre uova? Mancano pochissimi giorni. So che alcune di voi l'hanno già fatto perchè ho visto uova in giro per i blog che voi umani non potete immaginare, uova solo per creative doc!

A voi le immagini. E a venerdì con l'ultimo appuntamento.








Immagini e fonti, come sempre, su questa board di Pinterest.


lunedì 14 aprile 2014

Easter tablescape #1

Scusate l'assenza, ma questo cambio di URL mi ha fatto diventare pazza e me ne sono pentita amaramente, perchè non ho ancora risolto tanti problemi. Se qualcuno di voi avesse problemi a ricevere i miei aggiornamenti mi faccia sapere, così mi dispero ancora di più!

Detto ciò, voglio darvi tre appuntamenti fino al giorno di Pasqua per pubblicare delle idee su come decorare la tavola per questa importante festa. 
Il primo appuntamento è oggi e queste sono le immagini che ho scelto per voi.
Io sono negata a decorare uova, per cui mi limito a guardare quelle delle altre creative. E voi? State decorando? La vostra tavola come sarà decorata? Buona settimana!!!






Fonti e immagini sul mio account Pinterest.

giovedì 10 aprile 2014

Comunicazione di servizio!! AIUTO!

Ho voluto fare la spavalda, cambiando nome e URL e ora ne pago le conseguenze! Infatti molte di voi non mi troveranno più nel vostro blogroll né sull’elenco di lettura nella homepage di Blogger. Cioè, il nome “A casa di Ale” lo trovate, ma possibilmente o non vi fa aprire la pagina, oppure vi fa vedere solo i post vecchi, quelli pubblicati con l’URL “mamma che disordine”, che disordine, appunto!
Come risolvere il prblema? Dovete dedicarmi due minuti.

Andate sulla home page di Blogger e cliccare sulle impostazioni(la rotellina che vi ho cerchiato in rosso):


In corrispondenza di "A casa di Ale" cliccate su impostazioni


Vi si aprirà questa finestra e cliccate su "non seguire più questo sito"


Fatto ciò, DOVETE FARE LA COSA PIU' IMPORTANTE.
Ritornate sul mio sito cliccando qui: www.acasadi-ale.blogspot.it e vi iscrivete nuovamente al blog tra i lettori fissi. Lo trovate sulla mia pagina a destra.

Giuro che non cambierò mai più URL!!!

Grazie a tutti di cuore.


domenica 6 aprile 2014

Mamma che disordine cambia nome!


Voglia di cambiamenti. Dopo un anno e un quarto di blog ho maturato che Mamma che disordine! che mi ha accompagnato fino ad oggi, dandomi tantissime soddisfazioni, non era un nome che amavo. Mi stava un po' stretto. Volevo un nome che aprisse le porte del mio mondo che in fondo non è più tanto disordinato come un anno e un quarto fa. E' così che nasce il nome A casa di Ale.
Siete, come sempre, le benvenute a casa mia (anche i maschietti) dove potrete fantasticare su case bellissime, farvi ispirare da DIY miei e di altre blogger e immedesimarvi nella mia vita di mamma, moglie, lavoratrice, e tantissime altre sfaccettature. 
Insomma, nulla è cambiato se non il nome e la grafica che ho fatto io stanotte, affetta da insonnia per aver bevuto ieri pomeriggio un caffè (io che lo bevo solo deca) e una lattina di coca cola, ma almeno ho creato!
Sono curiosa di conoscere i vostri pareri su nome e grafica. Per me sono fondamentali.
Buona domenica,
Ale

venerdì 4 aprile 2014

In bianco e blu.

Volevo rendervi noto che la mia vita da ieri si è complicata. Adesso non solo ho due figli e un compagno e tutto ciò che ne consegue...ma ho anche un cucciolo di cane. Quindi se prima avevo mezz'oretta al giorno tutta per me, adesso non ho più neanche questa. 

Ma torniamo a noi...  

Oggi voglio mostrarvi una casa dai colori mediterranei, bianco e blu, due colori che amo particolarmente. Il tutto in un contesto "invecchiato", povero, ma in realtà molto ricercato. Amo particolarmente le travi in legno, il parquet bianco e il piano di marmo della cucina (di cui si vede solo uno scorcio inrealtà, ma mi basta per sognare)e la ceramica.

A voi le immagini che ho scovato qui.








mercoledì 2 aprile 2014

Storia di un backstage "all'ombra del vulcano"

Ho aspettato quasi sei mesi per pubblicare questo post!!!
Oggi è uscito il numero di CasaFacile di Aprile e all'interno potete ammirare le foto della casa del mio carissimo amico Rosario e l'articolo della mia super amica Grazia!
Vi racconto com'è nato il tutto. 
Un annetto fa fotografai e pubblicai qui la casa di Rosario, ovviamente da principiante e scadente quale sono. Pubblicando il link del post sulla fanpage di facebook di CasaFacile sono stata contattata da Grazia Caruso, collaboratrice della rivista, che guarda caso è di Catania come me. Ha amato da subito la casa di Rosario e così li ho messi in contatto. Abbiamo chiamato un vero professionista del settore, Luca Guarneri, nonchè attuale mio maestro di fotografia e così un giorno ci siamo incontrati tutti quanti e abbiamo (hanno) immortalato questa stupenda casa. Io ho solo dato una mano a Grazia in qualità di "stylist". Ma ho anche stirato la camicia che vedete addosso a Rosario, quindi se il colletto vi sembra imperfetto la colpa è mia. 
Ho fatto qualche foto del backstage, veramente poche, non ho avuto molto tempo, però mi fa piacere mostrarvele. Volutamente non a colori perchè possiate ammirarli dalla rivista.





La prova schiacciante che ho stirato la camicia di Rosario

Le preziose mani di Grazia

Quadro di Sergio Fiorentino


Presto un'altra bella sorpresa, incrociate le dita per me!