martedì 31 dicembre 2013

EGOCENTRISMO EGOISMO IMPERFEZIONE: 2014

Ho cercato di resistere, di non tirare le somme alla fine di questo 2013. Ma mi piace troppo farlo!
Non è stato un anno bello, neanche un po’. Però tutti i giorni della mia vita ci sono stati i miei due cuccioli  a farmi sorridere. Beh certo, anche a farmi arrabbiare, ma solo per pochi secondi. Non resistiamo arrabbiati per più di dieci secondi, poi ci guardiamo negli occhi e scoppiamo a ridere! Quant’è difficile essere madre. E quant’è bello!
Solo in questi ultimi giorni di questo brutto 2013 ho capito che io devo amare me stessa, io devo andare bene a me stessa, io devo essere bella per me, io devo rendere felice me. Tradotto in una sola parola, io devo essere EGOISTA. Almeno un po’ di più di quanto non lo sono mai stata. Ah, e devo smetterla di ambire alla perfezione, non esiste!
Sono felice di avere una sola sorella sulla quale posso sempre contare anche se siamo lontane, anche se io sono lontana. Sono felice di avere poche amiche, non arrivo a cinque e sono felice per questo. Sono felice di avere due genitori che stimo infinitamente e che amo oltre ogni cosa. E sono felice di essere ancora innamorata di lui, anche se le nostre arrabbiature durano decisamente più di dieci secondi. E poi sono felice di essere attorniata da persone che mi vogliono bene davvero, che mi stimano e mi sorridono, tutte le volte che mi vedono. Sembra poco? Vivo per ricevere sorrisi.

Detto ciò ho deciso che nel 2014 io sarò EGOCENTRICA, EGOISTA, IMPERFETTA. E auguro a voi di volere bene a voi stessi, ancora di più.






lunedì 23 dicembre 2013

Swap natalizio

Ho partecipato ad uno swap natalizio organizzato da Desy de Il filo pazzerello. La mia compagna era  Federica del blog i Bibetti. Mi è arrivato il suo regalo carinissimo e puntualissimo. Il mio regalo purtroppo non è arrivato a lei ma alla mia commercialista di Grosseto. Errore dell’azienda di trasporto. Una mattina mi ha chiamato la commercialista felicissima ringraziandomi del regalo ricevuto. “Quale regalo?” ho chiesto io…che vergogna! Con la mia compagna di swap e con la commercialista. Credevo fosse stato un errore mio, vista la mia sbadataggine, ho scoperto poi invece che ha sbagliato il vettore…Rimedierò sicuramente, quando ci sarà più calma…

Questo è il pensiero spedito da Federica


Il mio regalo invece sarebbe dovuto essere questo qua:



L'ho creato con quattro legnetti, das, washi tape e spago trasparente.
Mi dispiace tanto che non le sia arrivato. Ma è già pronto sul tavolo il prossimo che le arriverà sicuramente. :D 

Sono stata un pò assente per vari motivi, tutti piacevoli per fortuna...mancherò ancora un pò, quindi ne approfitto adesso per augurare a tutte voi che mi seguite un fantastico Natale, così come lo volete voi. Il mio regalo più bello siete voi che mi seguite.
Buon Natale.

giovedì 19 dicembre 2013

Bulagna mia!

E dopo la pausa inglese sono andata a Bologna, questa volta da sola. Due giorni per lavoro e due giorni tutti per me e le mie amiche.
Che dire? Camminavo per le strade di Bologna stregata, meravigliata, mi sembrava un incanto. Penserete che era la prima volta che ci andavo e invece no! Ci ho vissuto per dodici lunghi anni e adesso ci torno due volte l’anno e tutte le volte mi sembra di non esserci mai stata, ma di sentirmi a casa mia. Il centro pedonale è stata un’idea meravigliosa, un centro storico così pieno di gente non lo vedevo da secoli. E poi in ogni angolo c’era musica dal vivo, e che musica! (A parte Beppe Maniglia, i bolognesi capiranno, ma lo amano lo stesso).
Sono stata bene, benissimo, circondata dalle mie amiche che mi hanno riempita di amore e mille risate.
Certo il finale non è stato meraviglioso. Finita la vacanza non vedevo l’ora di abbracciare i miei cuccioli, ma l’Etna ha deciso di eruttare come non mai e quindi l’unità di crisi ha ben pensato di cancellare il mio volo. Sono dovuta ripartire l’indomani mattina, atterrare a Palermo e non a Catania, insomma, una sfacchinata. Ma alla fine sono arrivata a casa e in quattro giorni i due cuccioli mi sono sembrati più grandi, con una voce diversa, belli più che mai. Mi hanno riempita di baci fino a quando si sono addormentati di sera.  E che voglio di più? Nulla, davvero nulla.

A voi qualche foto.










mercoledì 18 dicembre 2013

Christmas, fever & London!

Non sapevo più se tornare. Faccio sempre fatica a tornare dai miei amori quando mi ci separo per un po’. E il blog è uno dei miei amori. Ma eccomi qua, sono tornata prima del previsto. Sto migliorando.
Partirei intanto facendovi un sunto della mia super lunga vacanza, mettendovi solo qualche foto. E poi tornerò più carica di prima con tante ispirazioni per la vostra casa e la vostra creatività.
Allora. Iniziamo con Londra. Sono andata lì per i 40 anni di mia sorella con i miei bambini e i miei genitori. Ero partita carichissima, per spegnermi il giorno dopo quando il treenne si è svegliato con la febbre a 39, mantenendo il primato fino all’ultimo giorno. Mi sono quindi chiusa a casa depressa e triste. Ma qualche uscitina veloce l’ho fatta con i miei genitori lasciando il treenne felicemente a casa perché così poteva giocare con lo zio alla playstation, sai che gliene fregava a lui di venire in giro per Londra? Un fico secco!

Eccovi un po’ di foto di Londra:












Al prossimo post con le foto di Bologna!

venerdì 6 dicembre 2013

ON THE BLOG

E finalmente sono a Londra!!!!!!! Da mia sorella con i miei cuccioli e con i miei genitori. Quindi sappiate che in questi giorni vi bombarderò (spero) di foto.
Ma il motivo per cui vi scrivo in realtà è un altro, ben più importante.

È un’iniziativa che abbiamo deciso di portare avanti io e una mia nuovissima, ma già carissima amica, Grazia, conosciuta proprio grazie al mio blog e alla sua collaborazione con una importantissima rivista italiana di design e arredamento. Siamo entrambe blogger da una vita, io in particolar modo da 8 anni, vari blog e varie piattaforme. E ci siamo accorte che in Sicilia in particolar modo ci sono poche blogger, che non significa che non ci siano persone creative o che abbiano comunque cose da raccontare. Sono convinta che ci siano persone che potranno trovare nel blog uno sfogo artistico e personale e io e Grazia speriamo di poter dare un contributo nell’aiutarle ad entrare nel mondo meraviglioso del blog. E tramite il blog, perché no, trovare un’opportunità lavorativa.  Se conoscete gente interessata che vive nei pressi di Catania non vi resta che promuovere la nostra iniziativa ed io ve ne sarei immensamente grata. Questa è la locandina. Non mi offendo se la condividete…




lunedì 2 dicembre 2013

Saluti

Un fine settimana pieno pieno…di cibo, di dolci, di affetto , di shopping, anche di musi lunghi e di due schede di memoria di fotografie bruciate, per colpa di un lettore di schede difettoso comprato nuovo nuovo di zecca!
Sarò un bel po’ assente questo mese. Ho in programma due viaggi, di piacere e di lavoro. Ma quello di lavoro si trasformerà in piacere. Ho tante cose da fare, troppe e sto un po’ andando nel pallone! Ma tornerò bella carica.

Buon inizio settimana a tutte/i!!!