martedì 24 settembre 2013

Ikea vince sempre.

Succede che hai voglia di cambiare look alla cameretta dei bambini. Che hai visto tante foto e hai ben in mente ciò che vorresti. Poi cadi dalle nuvole e ti accorgi che:
  • molti mobili li hai già e non è il caso di buttarli;
  • non hai soldi in questo periodo e fantasticare non costa, ma comprare quello che sogni costa e anche parecchio;
  •  hai una sola camera in cui dovrai far conciliare maschietto e femminuccia.

E l’ultima cosa che vorresti è andare da Ikea e ritrovarti ad avere una perfetta stanza da esposizione.
E cosa succede? Che le paure diventano realtà.
La camera mi piace, ma non la sognavo esattamente così. Dovrò aspettare la loro adolescenza per cambiare i mobili. Sono certa che ai bambini piace più così che come la sognavo io.






4 commenti:

  1. Purtroppo ti capisco!
    La citazione "I soldi non fanno la felicità" sarà anche vera, ma di sicuro aiutano! In questi mesi sto sognando anche io la mia casa perfetta ma siamo ancora parecchio in alto mare e con un solo stipendio non ce la possiamo fare!

    RispondiElimina
  2. sai qual è il problema con ikea?!?!? che quando sei li ti accorgi che "TI SERVE TUTTO" o meglio vorresti tutto quello che c'è li!!!
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  3. i tuoi bimbi hanno una stanza veramente carina! Curata nei dettagli ( mi piace l'idea della tenda tagliata così, anche noi ce l'abbiamo nella stanza degli gnometti, ma lunga). I bambini hanno tutto l'indispensabile.. e poi con il tavolino, la lavagna, gli adesivi, la bici, lo spazio sotto il letto... Sì, penso proprio che sia già tutto meraviglioso :)

    RispondiElimina
  4. Ciao grande mamma!
    Sarà pure una stanza ikea ma ci sono i segni del tuo buon gusto in ogni angolo, te lo assicuro!
    un abbraccio

    RispondiElimina