martedì 16 luglio 2013

Fantasie culinarie

Mio figlio mangiava tutto quando era piccolo, qualsiasi cosa fosse commestibile, e con una gran foga. Adesso vuole solo pasta in bianco con l’olio e quando è particolarmente ispirato posso aggiungere il formaggio. Lui farebbe, in realtà, sempre e solo merenda, cinque volte al giorno. Avendo capito che no, non può fare sempre merenda e che deve mangiare la pasta, mi ha fatto una proposta: la pasta con i biscotti sopra. E certo, mi sembra un giusto compromesso. 


5 commenti:

  1. Anche io da piccolina volevo solo la pasta in bianco, specialmente andavo matta per gli gnocchi e mia madre ormai era diventata un fulmine ad impastarli per me! Io addirittura non volevo nemmeno l'olio! Hehehe

    RispondiElimina
  2. Ihih pasta e biscotti! Non ci siamo arrivati noi da queste parti :-D

    RispondiElimina
  3. Quant'è bello quell'antipatico di mio nipote però! :D

    RispondiElimina
  4. Mio Dio ma è bellissimo!!! che bel bimbo!!! comunque pasta e biscotti..gnam ;-)
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  5. Anche qui la stessa storia ed anch'io avrei potuto scrivere questo post... Pasta tutta la vita! ;-)

    RispondiElimina