venerdì 24 maggio 2013

Cos'è successo alla mia test...iera?


Ma che cosa mi sta succedendo? Di punto in bianco sono diventata maniaca dell’ordine! Fino a qualche tempo fa, finivo di lavorare e nel tragitto in macchina lavoro-casa mi dicevo Devi mettere ordine a casa, devi mettere ordine a casa, lo ripetevo come un mantra. Poi arrivavo a casa e mi sdraiavo sul divano con i bambini pensando che per l’ordine c’era sempre tempo. Adesso nel tragitto lavoro-casa dico Dai, fregatene se c’è disordine, stai con i tuoi bambini, gioca con loro. E invece, arrivo a casa e inizio ad ordinare. E penso, dai, solo un’oretta e poi ti fermi e invece continuo come una maniaca dell’ordine finchè non prepararo la cena ai bambini. Sto male, sto evidentemente male. Che poi il risultato dell’ordine perfetto non lo ottengo mai, perché con quei due marmocchi che mi girano intorno è impossibile non inciampare in qualche giocattolo. E infatti ieri solo per un pelo non mi sono stramazzata per terra dopo aver messo inavvertitamente un piede su una mini macchina della formula uno che appena la tocchi corre come un razzo.

Tornerò in me.

Intanto, nei momenti di pausa a lavoro mi rilasso guardando interni di case e oggi mi sono soffermata sulle testiere o headboard, come ho da poco appreso in inglese. E tra le tante, quelle che mi hanno colpito di più sono quelle create con i pallets, o comunque create con del legno grezzo. A mio avviso danno un senso di calore e rustico allo stesso tempo che non mi dispiace affatto. E le vostre testiere come sono? 







Tutte le foto e relative fonti le trovate sul mio Pinterest

4 commenti:

  1. Io non ce l'ho... perchè in teoria dovevo mettere un enorme quadro al muro, per adesso non c'è niente!

    RispondiElimina
  2. Ciao!! ultimamente anche io mi sto appassionando a queste testiere, belle le foto che hai scelto!

    RispondiElimina
  3. Che belle, hai ragione danno un'idea di calore!!! La mia è di stoffa imbottita, come se dei cuscini fossero attaccati alla testiera!
    Anch'io cerco di tenere in ordine casa tra il lavoro e lo studio...ce la faremo!!!
    ciao
    Sara

    ps: grazie per la tua presenza costante sul mio blog, sei davvero carina!

    RispondiElimina
  4. anche io per un pò sono stata affetta dalla malattia dell'ordine! Guarita in tempo zero!
    Magifiche queste testiere, la mia è un noce scuro ma già mi stufai...

    RispondiElimina