venerdì 26 aprile 2013

Buoni propositi per il week end


Ieri sono stata dai miei genitori con i miei bimbi e oggi sono ripartita per andare a lavoro senza i piccoli. Resteranno dai nonni fino a domenica. Stamattina quando sono andata via loro dormivano e mi si è stretto il cuore, perché volevo salutarli e dirgli che andavo a lavoro e di divertirsi. E invece non l’ho potuto fare. Li ho chiamati quando si sono svegliati, ho parlato con il cucciolo parlante e mi ha chiesto se dopo torno da loro e io non ho avuto il coraggio di dirgli che fino a domenica non mi vedranno. Così gli ho detto che “dopo” torno. Sottolineo dopo perché se dico più tardi gli sembra un’eternità e si arrabbia,  dopo lo rassicura di più, o forse gli piace di più questa parola che lui pronuncia topo, non so.
Ma adesso sono qui e ho due giorni tutti per me. Che farò? A parte lavare e stirare e ordinare, vorrei...
cucinare dei cup cakes e una torta




vorrei comprare della carta adesiva per abbellire dei comodini vecchi e brutti che ho



e vorrei trovare, fare, o far fare (per esempio a mia sorella che fino a lunedì sarà in Italia) una ghirlanda all'uncinetto



Per il resto so già che avrò solo il tempo di fare le prime tre cose che ho elencato e sarà già domenica, felice però di andare a riprendere i miei piccoli. 

1 commento:

  1. Hai proprio dei bei progetti... dai non stirare, fai almeno il dolce! :P (per me ogni scusa è buona per non stirare)

    RispondiElimina